tab laterale
facebook 
youtube
 
Titolo FOCUS

Focus

 
05/07/2017
Dal 4 luglio 2017 è entrato in vigore il divieto di emissione e di trasferimento dei libretti di deposito al portatore

Da martedì 4 luglio 2017 è entrato in vigore il decreto legislativo in materia di antiriciclaggio n. 90/2017 che cancella la possibilità di emettere e trasferire libretti di deposito al portatore, sia bancari che postali.

Con la nuova norma, pertanto, potranno essere emessi solo libretti nominativi.

Cosa fare se si possiede un libretto al portatore?
Chi è in possesso di un libretto al portatore, a partire dal 4 luglio 2017, non potrà più trasferirlo ed avrà tempo fino al 31 dicembre 2018 per estinguerlo, ad esempio secondo le seguenti modalità:
  • prelevando le somme in contanti, oppure
  • trasferendo l’importo su un libretto nominativo oppure
  • trasferendo l’importo su un conto corrente.
La violazione della norma comporterà l’applicazione della relativa sanzione amministrativa pecuniaria.

Per maggiori informazioni, rivolgiti alla tua filiale.